Riuscire a gestire tutti gli impegni di una giornata non è semplice. Molti di noi possono sentirsi in difficoltà. Dobbiamo far fronte a molte richieste, ci chiedono di essere efficaci ed efficienti. Come migliorare la nostra produttività? 

turbine-e-mulini-a-vento
In un post precedente ho indicato due consigli per ottimizzare il proprio tempo con l’obiettivo di essere più efficienti. Suzanne Gelb, psicologa e coach, parla dei cosiddetti “super achiever”, persone che riescono a gestire in maniera ottimale i loro impegni.

Fondamentali sono i livelli di coinvolgimento nel compito e la difficoltà della sfida (flow experience).

Ma soprattutto smettiamo di pensare di essere multitasking: perché noi non siamo multitasking!!! 



Continuiamo quindi a segnare questi piccoli ma importanti accorgimenti per gestire meglio e in modo più funzionale i vari compiti che dobbiamo affrontare ogni giorno.

1# Evita interruzioni “amichevoli”

Al bando amici e colleghi che possono interrompere le vostre attività. Anche se le pause e i minuti che dedicate agli altri sono relativamente pochi, ci rimetterete circa 23 minuti (!!!) per ritornare completamente sul pezzo. Non a caso i super manager hanno uffici isolati con porte “anti disturbo”.

(altro…)

La psicologa e life coach americana Suzanne Gelb parte da una provocazione e dice: “tu hai lo stesso numero di ore in una giornata di Beyoncé” e si domanda cosa renda le persone di successo, persone di successo! Scopriamolo in questo post.

 

Beyoncè come esempio di super achiever. Successo.

Tempo! Tempo! Tempo! Forse è per molti il bene più prezioso. Un bene molto facile da perdere ed impossibile da acquistare. Spesso il problema di chi non ha abbastanza tempo e ne vorrebbe di più, per essere produttivo e forse quindi più soddisfatto, è legato a come lo gestisce.

La dott.ssa Gelb, dalla sua pluriennale attività con quelli che vengono chiamati super achiever (persone molto efficienti), stila un vademecum con consigli preziosi per ottimizzare il proprio tempo e rendere le proprie attività e la propria giornata più produttiva.



Vediamo quali sono quindi i primi due consigli utili per iniziare la scalata al successo personale.

(altro…)